Nella mattinata del 24 novembre, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, gli alunni della scuola secondaria “Dante Alighieri” di Bellona hanno inscenato, nella piazza antistante l’istituto, un flash mob sul tema del femminicidio. Una terribile piaga sociale in continua crescita che, a gennaio di quest’anno, ha toccato drammaticamente anche la nostra piccola comunità, obbligandoci a una maggiore riflessione e a un impegno più deciso per contrastare ogni forma di violenza esercitata sistematicamente sulle donne. Un’azione che deve partire proprio dal mondo della scuola per sensibilizzare ed educare i ragazzi al senso del rispetto della persona contribuendo a superare discriminazioni e stereotipi sull’appartenenza di genere. E’ stata una manifestazione promossa dalla nostra Dirigente Scolastica, Paola Vitolo, che ha coinvolto genitori, personale scolastico e soprattutto alunni, visibilmente emozionati nell’interpretazione di poesie e monologhi. La scuola ha così voluto mostrare vicinanza a tutte le vittime del femminicidio. Un volo di palloncini rossi ha chiuso il flash mob.

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi